stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Roccaforte Mondový
Stai navigando in : Le News
DECRETO 57- REGIONE PIEMONTE - CALENDARIO DELLE RIAPERTURE IN PIEMONTE

AGGIORNAMENTO ALL'ORDINANZA 57 DELLA REGIONE PIEMONTE

Decreto n. 58 del 18/05/2020



in riferimento al Decreto sulle riaperture si allega alla
presente il DPGR 58/2020 appena assunto dal Presidente Cirio. 



Il contenuto dello stesso è del tutto analogo a quello
inviato ieri (17 maggio) in tarda serata, ad eccezione dei 3 punti che sono
stati modificati in seguito alle segnalazioni pervenute dalle Prefetture e dai
Comuni e che si evidenziano di seguito:

Punto 5)      il
divieto di ogni forma di assembramento viene adeguato al disposto del DPCM
17 maggio 2020;

Punto 12)    vengono allineate le
date in merito alla possibilità di effettuazione del servizio di asporto,

Punto 28)    viene adeguata al
disposto del DPCM 17 maggio la parte relativa alle attività sportive.



---------------------------------------------------------------------


OGGI SONO STATI FIRMATI IL DPCM 17-05-20 e L'ORDINANZA 57 della Regione Piemonte

In Sintesi riapriranno in Piemonte:

Dal 18 maggio:

- Commercio al dettaglio in sede fissa.
- Strutture ricettive.
- Parrucchieri.
- Centri estetici.
- Studi si tatuaggi e piercing.
- Servizi per gli animali.
- Uffici pubblici e privati.
- Studi professionali.
- Musei.

DAL 20 MAGGIO:

- Commercio al dettaglio su area pubblica.

DAL 23 MAGGIO:

- Ristoranti, Trattorie, Pizzerie.
- Self service.
- Pub.

Per garantire la sicurezza e il contenimento del contagio da Covid-19, la riapertura di tutte le attività dovrà avvenire nel rispetto di quanto previsto dalle "Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive" approvate dal Governo in accordo con la Conferenza delle Regioni.

NUOVE REGOLE PER GLI SPOSTAMENTI
Ci si puó spostare senza limitazioni su tutto il territorio regionale senza autocertificazione, con possibilità di andare nelle seconde case all'interno del territorio regionale e di incontrare amici e parenti
Fino al 2 Giugno sono vietati i trasferimenti e gli spostamenti, con mezzi di trasporto pubblici e privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Solo per questi spostamenti serve l'autocertificazione.
Gli spostamenti come già detto possono essere limitati dallo Stato e dalla Regione in relazione al rischio epidemiologico.

ATTIVITA' MOTORIA
E' consentito svolgere attività sportiva o motoria all’aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici, ove accessibili, purché comunque nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività, salvo che non sia necessaria la presenza di un accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti.

PERMANE IL DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO IN LUOGHI PUBBLICI O APERTI AL PUBBLICO

POSSIBILI LE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE
Sono consentite soltanto in forma statica, a condizione che, nel corso di esse, siano osservate le distanze sociali prescritte e le altre misure di contenimento.

APERTI MUSEI E BIBLIOTECHE
Sono aperti a condizione che, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, nonché dei flussi di visitatori (più o meno di 100.000 l’anno), garantiscano modalità di fruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone e da consentire che i visitatori possano rispettare la distanza tra loro di almeno un metro.
La biblioteca Nuto Revelli sarà aperta a partire dal 18 Maggio.

ATTIVITA' AUTOSCUOLE E ESAMI RIPARTONO DAL 20 MAGGIO 2020
Sono altresì esclusi dalla sospensione, a decorrere dal 20 maggio 2020, i corsi abilitanti e le prove teoriche e pratiche effettuate dagli uffici della motorizzazione civile e dalle autoscuole, secondo le modalità individuate nelle linee guida adottate dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

ATTIVITA' SPORTIVA INDIVIDUALE ALL'ARIA APERTA NELLE STRUTTURE SPORTIVE POSSIBILE DAL 18 MAGGIO
Le attività sportive individuali all'aria aperta sono possibili all'interno delle strutture sportive sulla base di un protocollo specifico che tutela i frequentatori e i gestori degli impianti.
Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Per allenamenti e attività sportive in generale si rimanda a protocolli attuativi contenenti norme di dettaglio per tutelare la salute degli atleti, dei gestori degli impianti e di tutti coloro che, a qualunque titolo, frequentano i siti in cui si svolgono l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere

SPETTACOLI APERTI AL PUBBLICO, DISCOTECHE, LOCALI, FIERE, CONGRESSI, CONVEGNI SOSPESI FINO AL 14 GIUGNO 2020.
Gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto restano sospesi fino al 14 giugno 2020.
Restano sospesi gli eventi che implichino assembramenti in spazi chiusi o all’aperto quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni di distanziamento,. Sono sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, le fiere e i congressi.

SOSPESE LE ATTIVITA' DI SALE GIOCHI, SCOMMESSE, BINGO

CHIUSI SCUOLE, CENTRI CULTURALI E SOCIALI, CENTRI BENESSERE E TERMALI

ACCOMPAGNAMENTO AL PRONTO SOCCORSO
E' fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso (DEA/PS)

VISITE NELLE RSA
L’accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite (RSA), hospice, strutture riabilitative e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione.


IN ALLEGATO LE NUOVE LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA, L'ORDINANZA REGIONALE N.57 E IL DPCM 17-5-20


LINEE GUIDA nazionali
DPGR-n.57-del-17-05-2020 Piemonte
DPCM 17.05.2020 firmato+ Allegati
LINEE GUIDA PIEMONTE
DPGR-N.58-del-18-05-2020 Revoca decreto n.57/2020
   Le news
Comune di Roccaforte Mondový - Via IV Novembre, 1 - 12088 Roccaforte Mondový (CN)
  Tel: 0174.65139   Fax: 0174.65671
  Codice Fiscale: 00478600042   Partita IVA: 00478600042
  P.E.C.: roccaforte.mondovi@cert.ruparpiemonte.it   Email: segreteria@comune.roccafortemondovi.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi lĺuso dei cookies.Maggiori informazioni.